L’Evento rivolto alle Aziende della filiera dell’Idrotermosanitario

L’Evento realizzato in collaborazione con Fox & Parker e rivolto alle Aziende della filiera dell’Idrotermosanitario

Se i no a pochi anni fa c’era qualcuno che dubitava della penetrazione dei sistemi web nel mercato e nella vita di tutti i giorni, oggi non c’è più nessuno che dubiti della potenza innovativa di queste recenti tecnologie.

Il successo ottenuto dall’evento organizzato in giugno a Milano, congiuntamente da Metel e Fox & Parker, merita delle spiegazioni.

Le due aziende, che in maniera diversa forniscono servizi ai produttori e ai distributori, hanno capito con grande lungimiranza che non solo esistono mondi contigui che possono parlare tra di loro ma soprattutto che, vicini o non vicini, tutti i settori possono essere interessati dalla tutela del credito e dall’organizzazione oculata e risparmiosa.

E’ così che l’approccio al mondo its e a quello della ferramenta, portato dalla “nave madre” del segmento elettrico come Metel, oppure da un’azienda che come Fox & Parker ha proposte da fare a chiunque, non ha potuto che rivelarsi interessante e certamente ha avuto torto chi è mancato.

Ma non sarà questa certo una colpa perché dalla terrazza Martini la proposta ora può piovere su tutto il territorio nazionale.

A fare da padroni di casa c’erano i due manager delle aziende organizzatrici: Giorgio Casanova per Metel e Domenico Bracone per Fox & Parker.

Con chiari e sobri interventi hanno illustrato i vantaggi in termini di organizzazione e risparmio che le loro aziende offrono e già trovano ampio utilizzo nel mondo elettrico.

Inoltre, a supporto, sono state illustrate anche due case history.

Quella della Fantini Cosmi, azienda produttrice che tra l’altro opera nell’elettrico ma anche nell’idrotermosanitario, illustrata dal Direttore Commerciale Claudio Franceschini.

Poi è toccato a Leonardo Perego Amministratore Delegato di Elettrowatt.

Secondo Giorgio Casanova si è trattato di una “esperienza interessante, che mi ha permesso di conoscere una realtà che presenta sfumature importanti. Ho anche avuto la conferma che i concetti che esprime Metel, in termini di risparmio ed ei cienza aziendale, sono applicabili a chiunque. Dunque speriamo che questo sia il punto di partenza per nuove collaborazioni”.

Fox & Parker invece già frequenta il mondo ITS.

Secondo il manager torinese ”La necessità di fare i liera, di unirsi in settori contigui apparentemente diversi ma uniti da problematiche comuni, è di grande interesse. Il lavoro in tandem con Metel è certamente una novità e proprio per questo occorre calma per spiegare bene i vantaggi: un lavoro che si dovrà fare nei prossimi mesi”.

Ma dove stanno le prime proposte percorribili? Secondo Casanova i grossisti, qualunque sia il mercato, hanno le stesse necessità.

“Fatturazione centralizzata ed efficientamento del ciclo dell’ordine: queste sono tematiche per tutti. E dunque immettersi in questo circuito potrebbe essere per noi interessante; ovviamente salvaguardando quelli che sono stati gli investimenti già fatti dalle aziende”.

Insomma ci sono i presupposti per offrire, magari in tandem, una maniera magnifica per migliorare il business e tutelarlo.

Aggiunge Bracone: “Noi sappiamo che la gestione del credito è fondamentale; sappiamo anche che l’operato di Metel nella gestione del distributore è fondamentale: come contenere i costi e avere il controllo dei prodotti e dei listini, in aggiornamento continuo. Dunque due funzioni aziendali che si uniscono e servono a contenere i costi e migliorare la gestione aziendale. E’ solo questione di tempo”.

Notizie

Eventi

Case History & Tips