MetelNews 17: l’intervista a Fabrizio Freddi

L’esperienza di Fabbi Imola con il gestionale Elettrix integrato ai servizi Metel. 

L’intervista a Fabrizio Freddi, responsabile CED di Fabbi Imola

Scarica la versione PDF dell’Articolo

 

Fabrizio Freddi, responsabile CED di Fabbi Imola, ci racconta la sua esperienza con VM Sistemi e con i servizi Metel.

Buongiorno Fabrizio, vuoi presentarci Fabbi Imola?
Fabbi Imola si occupa di materiale elettrico dagli anni 50 e opera con circa 200 dipendenti su 4 sedi, con un fatturato di oltre 40 milioni di euro.

Fabbi Imola è guidata da 3 importanti valori: tradizione, innovazione e impegno.
Di quale ci vuoi parlare oggi?
Sono per noi 3 asset molto importanti.
L’innovazione ci porta qui oggi a parlare del sistema gestionale Elettrix di VM Sistemi, con la quale, dal 2008, abbiamo iniziato una stretta collaborazione.

Quali sono i motivi che vi hanno fatto scegliere Elettrix come soluzione gestionale?
La caratteristica di Elettrix di essere un sistema integrato. Questo ci permette di garantire l’evoluzione dei processi aziendali e di avere un costante miglioramento in termini di velocità ed efficacia delle procedure.

Puoi evidenziarci uno dei pregi dell’utilizzare un sistema integrato come Elettrix?
Avere un unico sistema integrato con tutte le applicazioni che utilizziamo nel quotidiano quali ad esempio la gestione documentale, la Business Intelligence, WebOrder, etc. L’integrazione con Metel ci aiuta inoltre a velocizzare la gestione ordini dei fornitori, le conferme d’ordine, il controllo delle fatture, le integrazioni con i listini, etc.

 

Visto il momento storico che stiamo attraversando, che tanti definiscono “Nuovo Mercato” quale pensi sia la chiave per rimanere competitivi?
La chiave per emergere in questo periodo di difficoltà economica, è soprattutto quella di dare un servizio migliore ai Clienti per poter essere più veloci, più competitivi, con meno errori. Il motivo principale che nel 2008 ci portò a scegliere Elettrix è stato soprattutto quello di avere maggior rapidità e precisione.
Ad esempio nel carico degli ordini, negli avvisi di spedizione e nelle fatture, perché, essendo tutti flussi elettronici, ridurre l’operatività della persona e degli addetti significa maggior velocità nello sviluppare i processi aziendali.Per quanto riguarda “Firma Easy”?
Il modulo “Firma Easy” è un plus di Elettrix che ci ha aiutato molto nel processo di bollettazione con notevole risparmio di carta e di tempo. Oggi non stampiamo più la nostra copia delle bolle ma solo quella che diamo al Cliente. I documenti vengono archiviati automaticamente dal sistema.
Tutto questo si è tradotto nel non dover dedicare una risorsa all’archiviazione e in una riduzione significativa dei tempi necessari allo smaltimento del processo.Lavorare con diversi fornitori ha oggi il vantaggio di potersi appoggiare ad un sistema codificato di listino, come per esempio i listini Metel. Cosa vuoi dirci in merito?
E’ un vantaggio molto elevato soprattutto per il fatto che Elettrix è integrato anche in questo settore e i listini vengono caricati in maniera automatica. In questo momento di crisi i fornitori cambiano i listini sempre più spesso e avere un sistema che ti aiuta a velocizzarne il carico è molto vantaggioso. 
  Cosa vuoi dirci sulla gestione e le conferme d’ordine?
E’ ormai consuetudine eff ettuare gli ordini ai fornitori tramite il formato Metel e, grazie alle integrazioni di Elettrix, abbiamo incentivato l’invio di questi documenti.
Oggi è indispensabile l’utilizzo di Metel per l’invio degli ordini in quanto ormai tutti i fornitori lo richiedono per evitare errori, per essere più veloci nelle consegne e per avere un processo in generale più veloce.Sappiamo che a mercato ci sono delle soluzioni gestionali generaliste e delle soluzioni verticali per il mercato del materiale elettrico come Elettrix. Perché ti sentiresti di consigliare Elettrix ai tuoi colleghi?
Un gestionale verticale è integrato con sistemi quali Metel. Insieme Elettrix e Metel riescono a risolvere tante problematiche che, probabilmente, altri sistemi gestionali non pensati specificatamente per il materiale elettrico non saprebbero risolvere, anche perché il materiale elettrico ha delle caratteristiche diverse rispetto ad altri settori.

FABBI-IMOLA

 

 

 

 

 

Notizie

Eventi

Case History & Tips