MetelNews 17: La nuova classifica +EDI

La nuova classifica +EDI, come valutare la diffusione dell’EDI lungo la Filiera.

Scarica la versione PDF dell’Articolo

 

Una delle novità Metel per il 2013 è sicuramente la nuova Classifi ca +EDI che va a sostituire la precedente che premiava con il Metellino d’Oro i Distributori che, utilizzando il
MetelWebEDI, raggiungevano il maggior incremento di invio ordini ai Produttori rispetto all’anno precedente.
Consapevoli che i benefi ci derivanti dall’utilizzo dell’EDI non ricadono solo sui Distributori, la Classifica +EDI 2013 premierà sia Produttori che Distributori, calcolando la riconciliazione di ogni singola riga d’ordine. Partendo infatti dal documento ordine, viene calcolata la riconciliazione di ogni singola riga tra i documenti che compongono il ciclo dell’ordine Metel (ordine, conferma d’ordine, DDT e fattura).
La riconciliazione viene calcolata su 3 parametri fondamentali dei documenti Metel: NUMERO ORDINE, DATA ORDINE e CODICE PRODOTTO.
Nel dettaglio, Metel nel 2013 ha introdotto una nuova formula di misurazione dell’efficienza dell’EDI con importanti novità.                  Verrà evidenziata l’azienda EDI più virtuosa ad Agenzie, Produttori e Distributori e verranno identificate tre fasce di appartenenza per tutte le società così suddivise:
• Fascia A: + di 10.000 ordini EDI spediti (*)
• Fascia B: da 3.001 a 10.000 ordini spediti (*)
• Fascia C: fino a 3.000 ordini ordini spediti (*)
(*) la fascia viene definita rispetto al numero di ordini EDI inviati l’anno precedente.
Saranno quindi conteggiate le righe d’ordine EDI dal 1 gennaio al 31 dicembre 2013. Ogni riga d’ordine vale 1 punto. Questo valore diventa molto più importante se viene effettuata anche la riconciliazione con la conferma d’ordine, il documento di trasporto e la fattura.

Più precisamente:
• 1 riga d’ordine + 1 riga riconciliata con la conferma d’ordine = 2 punti;
• 1 riga d’ordine + 1 riga riconciliata con il DDT = 3 punti;
• 1 riga d’ordine + 1 riga riconciliata con la fattura = 4 punti.
Sulla base del numero di righe riconciliate e della percentuale di crescita rispetto all’anno precedente andrà a comporsi la Classifica + EDI.
La nuova classifica è stata ben accolta dalla Filiera, che ha apprezzato lo sforzo fatto da Metel per fornire uno strumento utile ai Produttori/Distributori per valutare l’uso dell’EDI tra i propri Partner commerciali ed intervenire su chi ancora stenta ad utilizzarlo come mezzo per lo scambio dei documenti.
Inizialmente sono state tante le chiamate in Metel finalizzate a capire modalità e regole della classifica. Ogni inizio mese, infatti, ciascun Produttore/Distributore riceve il report con la propria classifica, che indica per ogni documento il numero di righe scambiate e riconciliate e la posizione relativa ed assoluta nella classifica generale.
Partendo da questi dati ogni azienda può fare delle stime di traffico dati progressive e della relativa riconciliazione da parte dei propri
Partner commerciali, calcolando così la profondità di ricezione dei documenti in base al numero di righe totali riconciliate rispetto a quelle inviate/ricevute.
Da qui è possibile approfondire la situazione di riconciliazione con ogni singolo Partner, evidenziando quelli che hanno maggiori diffi- coltà nell’uso dell’EDI e permettendo alla propria forza vendita di avere uno strumento
per fare leva sull’invio dei documenti EDI.

 L’analisi della riconciliazione ha fatto inoltre emergere per alcuni nostri Clienti la presenza di anomalie sintattiche nei propri tracciati, che non permettevano una corretta riconciliazione di bolle e fatture, restituendo un valore di riconciliazione insolitamente basso rispetto al volume degli ordini ricevuti.
La Classifi ca + EDI non serve quindi solo per avere la quantità dei dati scambiati ma anche per evidenziarne la qualità.
Lo staff Metel resta a disposizione di Produttori e Distributori per qualsiasi dubbio sul funzionamento del sistema e per aiutare i Clienti ad analizzare in modo dettagliato il proprio traffico dati.

 

 

 

 

 

Notizie

Eventi

Case History & Tips