Rilascio nuove funzionalità Metel WebEDI

La piattaforma Metel WebEDI non sarà raggiungibile dalle ore 7 alle ore 9 di lunedì 25/02/2013.

SARANNO INFATTI RILASCIATE ALCUNE IMPORTANTI NOVITA’ : 

Ogni documento avrà quindi una veste grafica che evidenzierà le seguenti situazioni:

 

  • NESSUN ERRORE (0-emoticon verde scuro) : nessuna anomalia;
  • WARNING (1) : anomalia che potrebbe bloccare l’acquisizione automatica del documento senza compromettere la correttezza del documento (es: manca n° riga di riferimento ordine);
  • ALLARME (2) : anomalia da verificare da parte del mittente in quanto il documento potrebbe contenere dati incongruenti (es: totali a 0);
  • GRAVE (3) : anomalia che compromette l’acquisizione automatica e bloccherebbe il documento sul sistema del destinatario (es: manca l’identificazione del luogo di fatturazione o del punto consegna della merce);
  • BLOCCANTE (4) : anomalia critica, che viene bloccata dal sistema (es: errore di sequenza record o mancanza dei dati essenziali di tracking)
  • ANAGRAFICA (5) : anomalia critica, che viene bloccata dal sistema (es: errore di relazione non trovata per l’UNb, o di UNB errato, o per documento non abilitato)

 

2) Modifica al convertitore Edifact-Metel.

L’implementazione dei nuovi controlli di validazione ha implicato anche una modifica al modo in cui il convertitore Edifact-Metel tratta i dati di alcuni campi. La modifica consiste nel lasciare il dato originario nel documento tradotto (es: un campo vuoto resterà vuoto, uno a zero resterà zero).

 

3) Attivazione Funzionalità CARBON COPY AGENTE.

Il servizio permetterà all’Agenzia specificata nel documento ordine EDI (vedi specifiche sui manuali o chiedi all’Help Desk Metel) di ricevere una copia dell’ordine EDI che il grossista ha inviato al produttore. Tale funzionalità sarà attivabile da Produttore e Grossista su specifica richiesta che dovrà essere inviata a Metel che fornirà l’adeguata modulistica. Per produttori e Distributori la nuova funzionalità è compresa nel canone di abbonamento annuale, per le agenzie è stata predisposta una modulistica di adesione a condizioni molto favorevole per gli agenti ARAME.

4) Attivazione Funzionalità’ FILE PRIVATE via CLIENT.

Questa funzionalità permetterà, una volta installata la nuova versione di client WebEDI, la gestione dell’invio e ricezione dei files Private (qualsiasi tipo di files, anche pdf, xls ed altro anche criptato) tra utenti del sistema WebEDI già abilitati. Per le aziende che vorranno utilizzare questa funzionalità vi rimandiamo al contatto con l’assistenza tecnica, se questa funzionalità non è da voi utilizzata, l’attuale installazione è compatibile con il normale funzionamento delle vostre procedure.

5) Inserimento descrizione UNB nel profilo utente.

Questa funzionalità permetterà ad un utente che ha più di UNB di inserirne la descrizione. In tal modo le opzioni di ricerca proposte su gestione relazioni, download web, tracking  permetteranno l’individuazione precisa di una divisione rispetto ad un’altra per lo stesso utente.

Di default le descrizioni UNB sono state impostate uguali a quelle dell’attuale Ragione Sociale Azienda per consentire il tracking dei flussi precedenti al 25 febbraio.

Notizie

Eventi

Case History & Tips