Ultime novità in tema di Fatturazione Elettronica

Buongiorno,

pensando di fare cosa gradita vi lasciamo a seguire un breve riassunto delle ultime novità in materia di FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B.

Obbligo di fattura elettronica per residenti o stabiliti nel territorio dello Stato:

Per congruenza con la normativa comunitaria in materia di IVA, si è eliminata la dizione “identificati” rettificando il testo con: “residenti o stabiliti nel territorio dello Stato”.

Semplificazioni in tema di detrazione dell’IVA:

Viene modificato il diritto alla detrazione dell’IVA sulle fatture ricevute sui documenti ricevuti (e registrati) entro il giorno 15 del mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione. Unica eccezione per operazioni relative all’ anno precedente.

Registrazione del protocollo:

E’ stato eliminato l’obbligo di abbinamento del numero di protocollo al numero di fattura ricevuta.

Registrazione delle fatture emesse:

E’ richiesta la registrazione delle fatture emesse in relazione al mese di effettuazione delle operazioni entro il giorno 15 del mese successivo.

Emissione delle fatture:

Sarà introdotto un nuovo termine per l’emissione/trasmissione al SdI delle fatture, che andranno emesse “entro 10 giorni dall’effettuazione dell’operazione determinata ai sensi dell’art. 6”.
Dal luglio 2019 sarà obbligatorio inserire in fattura la data in cui è “effettuata la cessione di beni o la prestazione di servizi ovvero data in cui è corrisposto in tutto o in parte il corrispettivo, sempre che tale data sia diversa dalla data di emissione della fattura;“. Al momento il campo non è ancora inserito nelle specifiche tecniche.

Avvio della fatturazione elettronica:

Precedentemente si rendeva necessario l’inoltro entro le ore 24 del giorno di emissione. Solo per il primo semestre 2019 non si applicano sanzioni se la fattura viene inoltrata al SDI entro il termine di liquidazione dell’IVA. Inoltre viene introdotta una riduzione ad un quinto delle sanzioni applicabili nel caso in cui la fattura sia emessa entro il termine della liquidazione IVA relativa la periodo successivo.

Tutto il team Metel resta a disposizione per ogni chiarimento telefonicamente allo 02/34536118 oppure tramite email all’indirizzo commerciale@metel.it

Cordiali Saluti,

Metel Srl

Notizie

Eventi

Case History & Tips